Quando si parla di frigidità nella donna?

Carico il video...

Si tratta di una condizione che interessa la sfera sessuale femminile e che influenza fortemente la vita di coppia

La frigidità è l’incapacità della donna di provare piacere durante un rapporto sessuale, nonostante manifesti attrazione e desiderio verso il partner. Generalmente questo disturbo è di natura psicologica.

Come si manifesta?

La donna prova un normale desiderio sessuale ma non riesce ad avere un rapporto sessuale soddisfacente e quindi non riesce a raggiungere l’orgasmo. In alcuni casi si verifica anche la contrazione dei muscoli della zona pelvica, causata dallo “sforzo” della donna che cerca il piacere “a tutti i costi”: questa sollecitazione può provocare dolore durante il rapporto.

Come si cura?

Grazie a diverse tecniche comportamentali il sessuologo è in grado di ripristinare un contatto sereno con la sessualità, finalizzato al raggiungimento del piacere. Contestualmente lo specialista insegna al partner nuove possibilità per attivare il centro del piacere della propria donna in difficoltà.

8 motivi per cui non hai voglia di fare sesso

“Ho il ciclo, non rimango incinta”. Ecco le bufale sul sesso

Sesso: 5 benefici dimostrati dalla scienza

Sesso: quando la vulvodinia rischia di far saltare la coppia

 

Pubblicato il: 7 Dicembre 2018 Aggiornato il: 14 Gennaio 2019
Chiedi un consulto di Sessuologia