Fare sesso prima di una gara non influisce sulle performance sportive

Pubblicato il: 21 Marzo 2019 alle ore 03:52 Aggiornato il: 21 Marzo 2019
sesso prima di una gara

Una ricerca americana potrebbe mettere la parola fine al dibattito che si insegue da anni. Fa bene o male il sesso prima di gareggiare?

Evitare di avere rapporti sessuali non migliora le prestazioni degli atleti. Una ricerca dell’Università della Georgia sembrerebbe mettere fine alla convinzione che da decenni spinge allenatori e preparatori atletici a impedire ai professionisti dello sport di frequentare l’alcova. Già uno studio italiano aveva dimostrato che per non avere ripercussioni sulle proprie abilità fisiche durante un importante sforzo era sufficiente non fare sesso nelle due ore prime alla performance.

La nuova ricerca americana 

Per verificare questa antica credenza i ricercatori in forza all’ateneo nord americano hanno chiesto a un gruppo di atleti di fare esercizio fino a raggiungere i 170 battiti al minuti, di eseguire quanti più piegamenti sulle braccia riuscissero e sottoporsi alla forza di presa della mano. Successivamente hanno esaminato i loro risultati. Naturalmente questi test sono stati ripetuti tre volte:

  • la prima volta sono stati fatti il giorno dopo che avevano avuto un orgasmo la sera prima;
  • la seconda dopo che la sera prima non avevano fatto sesso;
  • la terza dopo aver fatto yoga la sera prima.

I risultati

I risultati non hanno mostrati cambiamenti significativi nelle varie situazioni. Quindi gli esperti sostengono che sia del tutto indifferente fare o non fare sesso prima di una performance sportiva.

Tanti sportivi famosi hanno raccontato di astenersi dal sesso prima di una gara

Sono molti gli atleti che hanno dichiarato nel corso della loro carriera di astenersi dal sesso. Il più celebre è il pugile campione del mondo Muhammad Ali, che raccontava di essere casto per almeno sei settimane prima di prendere parte a un incontro di boxe. Anche Mike Tyson e Lennox Lewis hanno spesso dichiarato di seguire l’esempio del grande Muhammad.

Ogni volta che si avvicinano gli Europei o i Mondiali di calcio, la questione torna di moda. Alcuni allenatori spingono i propri giocatori a cercare di evitare il sesso, mentre altri sono più aperti. Questa ricerca potrebbe mettere la parola fine a questa vecchia telenovela.

Fare sport fa bene alla sessualità?

Il sesso è meglio della palestra: attiva fino a 657 muscoli

Sport e ciclo: in quei giorni puoi fare attività fisica

Giornata dello Sport: ecco l’attività fisica che contrasta le malattie





Chiedi un consulto