Sesso: in estate si fa di più ma attenzione ai rischi

Pubblicato il: 20 Luglio 2018 alle ore 00:11 Aggiornato il: 20 Luglio 2018
sesso estate rischi

La luce del sole stimola la produzione di testosterone, che fa riaccendere il desiderio in entrambi i sessi. Il rischio di gravidanze indesiderate e malattie sessualmente trasmissibili è, però, dietro l'angolo

I corpi sono finalmente liberi di scoprirsi, la pelle si illumina grazie all’abbronzatura, le forme vengono esaltate da costumi mozzafiato, lo stress viene momentaneamente archiviato e la voglia di divertirsi cresce sempre di più: come ogni anno, gli ingredienti per rendere l’estate bollente (temperature a parte) ci sono proprio tutti.

In estate si riaccende il desiderio: ecco perché

Single, in coppia, desiderosi di avventure o in cerca del partner perfetto, poco importa: quando i bikini mostrano le grazie femminili e gli uomini possono sfoggiare i loro pettorali scolpiti, i sensi si risvegliano e gli istinti sessuali sono più vivi che mai. Come mai? Uno studio dell’Università di Siena, presentato l’anno scorso alla conferenza dell’European College of Neuropsychopharmacology a Vienna, ha dimostrato che l’esposizione alla luce aumenta la produzione di testosterone, che per entrambi i sessi è l’ormone che regola il desiderio. Quando si innalzano questi livelli, quindi, l’eros subisce una sferzata e ci si diverte di più sotto alle lenzuola.

Sesso estivo: attenzione ai rischi

In estate, dunque, c’è sicuramente un incremento dei rapporti sessuali, anche sporadici e con più partner. «Normalmente, durante i viaggi e le vacanze, la possibilità di avere degli incontri occasionali aumenta notevolmente» spiega Massimo Andreoni, responsabile dell’Unità Operativa Complessa di Malattie infettive del Policlinico Tor Vergata di Roma e Past President della . «Non è un caso che, nel periodo successivo a quello estivo, si registri il picco assoluto annuale di pazienti in fatto di infezioni e malattie sessualmente trasmissibili».

I giovani sottovalutano i rischi

In occasione della nona edizione dell’Italian Conference on Aids and Antiviral Research (Icar) di Siena, organizzata sotto l’egida della Società italiana di malattie infettive e tropicali, sono stati resi noti alcuni dati preziosi sulle abitudini sessuali dei giovani italiani. Circa il 50% di loro non usa il profilattico nei rapporti in genere e una percentuale molto vicina al 50% non lo utilizza negli incontri occasionali: questo scaturisce anche dal fatto che il 15-20% dei ragazzi confonde la contraccezione con la prevenzione delle infezioni trasmesse sessualmente, che sono tuttora in netto aumento.

Il consiglio è proteggersi…

«Una corretta contraccezione è garanzia per la prevenzione di gravidanze indesiderate e malattie sessualmente trasmissibili, come ad esempio papilloma virus, epatite C, clamidia, sifilide e HIV. Si tratta di patologie in costante aumento, nei confronti delle quali è bene non abbassare mai la guardia soprattutto in caso di rapporti con partner occasionali» avverte Annibale Volpe, Past President della Società Italiana della Contraccezione (SIC). Il primo consiglio, dunque, è usare sempre il profilattico, che deve essere acquistato in farmacia o al supermercato e conservato in luoghi freschi e asciutti (evitando quindi di riporlo nel cruscotto dell’auto o nel portafoglio). Il preservativo è indispensabile sia nei rapporti anali sia in quelli vaginali ed è altamente consigliato nei rapporti orali.

 … Senza rinunciare al piacere

Ciò non significa rinunciare al piacere, anzi: coniugare sicurezza e divertimento si può, come dimostra Durex, l’azienda impegnata nella promozione dell’uso del condom e nello sviluppo di prodotti che soddisfino le esigenze di tutti. Un esempio? Il profilattico Invisible è il più sottile della sua gamma e permette di raggiungere il culmine della sensibilità, pur garantendo livelli massimi di protezione. Oppure il Condom Intense, grazie alle speciali zigrinature che contengono un gel stimolante, è in grado di amplificare le sensazioni di piacere.

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

Sesso: 5 benefici dimostrati dalla scienza

Sesso: l’euforia dura 48 ore e rinforza la coppia

Sesso: le fantasie più gettonate degli italiani

Sesso orale, virus HPV aumenta il rischio di tumori a testa e collo

 




  • L’anafilassi è una reazione allergica grave che insorge […]

  • L’anisakiasi, o anisakidosi, è la condizione provocata […]

  • L’afta rappresenta l’espressione clinica della stomatite aftosa […]

  • Si trova nella coscia e inizia dove finisce l’arteria iliaca esterna. […]

Chiedi un consulto di Sessuologia