Diabete di tipo 2: definizione, cause, sintomi e cure

Si tratta della forma più comune di diabete e, a differenza del tipo 1, insorge con il passare degli anni a causa di uno stile di vita scorretto. A incidere, però, è anche la familiarità. Scopri cause, sintomi e cure nel focus con l'esperta di OK Cecilia Invitti

Diabete: cos’è e quando si fa la curva da carico di...

Si tratta di un test importante, in grado di misurare in maniera precisa i livelli di glicemia nel sangue e di diagnosticare il diabete (anche gestazionale)

Diabete: 1 milione di italiani non sanno di averlo. Ecco i...

In Italia i diabetici sono 4 milioni, ai quali si aggiunge un milione di persone che ancora non sa di essere malato ed altri 7 milioni in condizioni di pre-diabete. In totale, dunque, 12 milioni di italiani sono coinvolti da questa malattia

Retinopatia diabetica: in arrivo un nuovo esame salva-vista

È una delle complicanze più gravi del diabete che, a lungo andare, può portare a deficit visivi gravi e alla cecità. Dagli Stati Uniti arriva un dispositivo che, sfruttando l'intelligenza artificiale, individua subito la malattia

Diabete: si potrebbe eliminare con un lifting all’intestino

In occasione della Giornata Mondiale del Diabete parliamo di una tecnica endoscopica innovativa in corso di sperimentazione, anche in Italia, che potrebbe aiutare a sconfiggere la patologia cronica che colpisce

Diabete: i 18 campanelli d’allarme da non sottovalutare

Alcuni sintomi sono notissimi, ma ce ne sono altri a cui fare grande attenzione. Ecco quali sono

Diabete di tipo 2: un algoritmo potrebbe consigliare la terapia migliore

Solo una parte dei pazienti riesce a gestire la patologia in modo corretto. Spesso, il problema è nella raccolta e nell'interpretazione dei valori della glicemia

Diabete: ecco cosa dicono le nuove linee guida

Tra le novità, più attenzione alle preferenze del paziente e alla presenza di patologie cardiovascolari o renali. Tra i farmaci, la metformina rimane la scelta d'elezione, mentre perdono posizioni le vecchie sulfaniluree

Prevenire il diabete è possibile, ma è difficile metterlo in pratica

Gli strumenti per fermare la patologia ci sono, lo dimostrano gli studi scientifici, ma vanno utilizzati nella vita quotidiana. Questo il messaggio lanciato dalla SID al congresso EASD di Berlino

Diabete di tipo 2: perdere peso lo può cancellare

Dal congresso sul diabete a Berlino arriva l'ennesima conferma: seguire per alcuni mesi quelle che vengono definite crash diet, ovvero un regime alimentare ferreo, può far ripartire la produzione di insulina nel pancreas. Ma non vale per tutti...

Il colesterolo buono aiuta a tenere sotto controllo la glicemia

Una scoperta italiana: l'HDL non solo rimuove i grassi dalle arterie, proteggendo così dalla formazione della placca aterosclerotica, ma potrebbe avere un ruolo nel controllo glicemico

Quale dovrebbe essere il valore della glicemia dopo pranzo?

Quando la concentrazione di zuccheri nel sangue è considerata nella norma e quando, invece, è considerata troppo alta

Una dieta molto rigida cancella il diabete di tipo 2

Arriva l'ennesima conferma dalla Gran Bretagna. Seguire per alcuni mesi quelle che vengono definite crash diet, ovvero un regime alimentare ferreo, può far ripartire la produzione di insulina nel pancreas.

Diabete: come e quando misurare la glicemia?

Misurare il valore dopo i pasti è importante per i pazienti diabetici che seguono una terapia con insulina. Non tutti, però, lo fanno e il monitoraggio generale può risentirne

Quali sono i rischi di un’iperglicemia postprandiale costante?

L'aumento del rischio cardiovascolare è più alto rispetto a chi ha valori alti di glicemia a digiuno

Diabete e iperglicemia dopo pranzo: la nuova insulina super-rapida

Disponibile la "fast-acting", più veloce contro la glicemia dopo i pasti, situazione tipica e sul lungo periodo pericolosa nei pazienti con diabete

L'Approfondimento di OK-Salute

I più letti

best success books

movie best seller

Грузоперевозки в Беларусию