Depressione: tra 5 anni basterà un esame del sangue per la diagnosi

Pubblicato il: 4 Dicembre 2018 alle ore 20:29 Aggiornato il: 27 Dicembre 2018
Diagnosi depressione

Uno studio condotto negli Stati Uniti da due scienziati italiani sostiene che tra poco si potrà scoprire se siamo depressi con un semplice test. Ecco come funzionerà

Uno dei grandi problemi della depressione è la diagnosi. Troppo spesso ci si rivolge allo specialista solo dopo tanto, troppo tempo, tanto che in media tra la manifestazione dei sintomi e l’inizio delle terapie passano più o meno 24 mesi. Scopri qui quali sono i nove sintomi della depressione e le terapie

L’avvio tardivo della terapia può compromettere la guarigione, da una delle malattie più pericolose di tutte, che causa disabilità e una qualità della vita pessima.

Studio condotto da due italiani 

Ora uno studio dell’Università dell’Illinois a Chicago, condotto da Graziano Pinna e Dario Aspesi, promette la diagnosi della depressione tra 5 anni con un esame del sangue. Il test sarà così preciso da riuscire a mettere a punto una terapia su misura.

Potrà svelare anche chi è a rischio

Ma c’è di più: riuscirà anche a rivelare chi è più a rischio di sviluppare questa malattia. La notizia arriva direttamente da Graziano Pinna, che lo ha rivelato alla XIII Conferenza dei ricercatori italiani nel mondo di Dallas.

Come funzionerà

L’esame indagherà la presenza o meno dei marcatori della malattia, come i neurosteroidi, che vengono prodotti nel nostro cervello e che sono presenti nel sangue e alterati dallo stress. Questi marcatori indicano la presenza di malattie come il disordine da stress post-traumatico e la depressione.

Le molecole che vengono cercate sono una ventina. Il test – come ha rivelato Pinna all’ANSA – sarà in grado di dire chi tra i pazienti potrà giovare di certi farmaci piuttosto che di altri, aiutando a personalizzare le terapie.

Per il mondo scientifico servono altri approfondimenti

I marcatori della depressione sono stati già trovati nel sangue dei pazienti, ma servono studi clinici molto più ampi per poter validare la diagnosi attraverso un test del sangue.

Disturbo bipolare: una vita tra episodi maniacali e depressione

Attacco di panico: come riconoscerlo e superarlo

Sai come si supera la depressione stagionale?

Depressione in gravidanza: ecco come si cura

Chiedi un consulto di Psichiatria