In quali casi dermatologia e chirurgia estetica collaborano di più?

Pubblicato il: 11 Maggio 2018 alle ore 00:00 Aggiornato il: 11 Maggio 2018
Carico il video...

Un dialogo continuo tra le due realtà, che si fa più vivo in alcune particolari circostanze. Ecco quali

Parola d’ordine: multidisciplinarietà. L’azione combinata di dermatologia e chirurgia estetica porta a migliorare la ricerca, la diagnosi e la terapia relative a tutto ciò che concerne il tessuto connettivo. Ruben Oddenino, Presidente dell’, spiega l’importanza di questa stretta collaborazione.

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

ISPLAD e ADOI: due strade diverse, un solo obiettivo

Cicatrici e pelle secca si riparano con un nuovo acido ialuronico

Viso: si può ringiovanire con le terapie combinate

Vuoi una pelle più giovane? Prova le luci LED




  • L’adenovirosi è una malattia infettiva contagiosa che colpisce le […]

  • Quando la gravidanza supera il termine della quarantesima settimana, il […]

  • L’amniocentesi è la metodica più consolidata per […]

  • L’anafilassi è una reazione allergica grave che insorge […]

Chiedi un consulto di Chirurgia plastica