Troppo grassi o troppo magri? Attenti, rischiate grosso

Troppo grassi o troppo magri

Un imponente studio inglese svolto su 3.600.000 persone ha svelato che in entrambi i casi s'impennano i rischi di morte prematura. Solo gli incidenti stradali sono più pericolosi a livello statistico 

Un indice di massa corporea eccessivamente alto o basso aumenta in modo significativo il rischio di morte prematura. È questo il risultato di uno studio che mette in guardia sia dall’essere in sovrappeso, ma anche dell’essere troppo magri. Indice di massa corporea ecco cos’è e come si calcola

Lo studio ha dimostrato che il range tra i 21 e i 25 è quello che garantisce un rischio minore di ammalarsi

«L’indice di massa corporea è un importante indicatore della nostra salute – spiega Krishnan Bhaskaran, primo autore della ricerca. – Nonostante questo sono pochi gli studi sui legami tra le malattie croniche e questo indice. Con la nostra ricerca abbiamo cercato di porre fino a questo problema, scoprendo che essere sottopeso o sovrappeso aumenti il rischio di una serie di malattie come quelle al fegato, alcuni tumori, ma anche patologie alle vie respiratorie».

La ricerca 

I ricercatori hanno analizzato i dati di 3.600.000 persone, dimostrando che avere un indice di 30 o più di 30 è legato a due tra i maggiori rischi per la vita: le malattie cardiovascolari e il tumore. Un po’ a sorpresa anche essere sottopeso apre la strada a una serie di malattie, tra cui le demenze, come l’Alzheimer, le malattie cardiovascolari e il suicidio.

C’è bisogno di approfondimenti 

Ora servono comunque nuovi studi, perché la ricerca inglese è solo osservazionale. Non ha indicazioni sul tipo di alimentazione che veniva seguita, né se i partecipanti svolgessero attività fisica o meno.

I risultati 

I risultati sottolineavano che il rischio più basso di malattia cardiovascolare è un indice di massa di 25. Ogni 5 punti in più si aggiunge un 29% di rischio di ammalarsi. Il rischio più basso di sviluppare un tumore è un indice di massa di 21. Ogni 5 punti in più si aggiunge un 13% di rischio di morte.

Fonte

 

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE 

Obesità in aumento, ma pochi la considerano malattia

Ecco quando non devi mangiare se vuoi dimagrire

Ingrassi e perdi peso continuamente? Ecco perché

Vuoi perdere peso? Ecco i luoghi comuni da non seguire

Chiedi un consulto