Gotta: ecco i sintomi caratteristici

Pubblicato il: 23 Maggio 2018 alle ore 05:05 Aggiornato il: 24 Maggio 2018
Carico il video...

Si tratta di una malattia infiammatoria cronica, scatenata da un eccesso di acido urico nel sangue. Il reumatologo Leonardo Punzi spiega come si riconosce

La gotta è una patologia infiammatoria cronica, all’origine della quale c’è un eccesso di acido urico nel sangue e nei tessuti (iperuricemia). Questa eccedenza comporta un deposito di urato, che causa a sua volta la formazione di cristalli, responsabili di una reazione infiammatoria molto potente a carico delle articolazioni e dei tessuti.

Quali sono i sintomi?

Come si presenta questa malattia? Ce lo spiega Leonardo Punzi, Direttore U.O.C. Reumatologia dell’Azienda Ospedaliera dell’Università di Padova.

Chiara Caretoni

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

Sai perché può venire la gotta?

Gotta, i cibi da evitare e quelli permessi

Dito a scatto: cause, sintomi e cure

Malattie reumatiche autoimmuni: visite gratuite per tutte le donne

Chiedi un consulto di Reumatologia