Ureaplasma e fastidio

    Pubblicato il: 4 Gennaio 2019 Aggiornato il: 4 Gennaio 2019

    DOMANDA

    Salve Dottore la contatto in merito ad un problema che mi sta rendendo la vita difficile e mi sta creando numerosi fastidi. Quattro mesi fa feci un tampone vaginale e cervicale per dei bruciori dopo la minzione e dei sanguinamenti post rapporto, e risulta PH 4.3, presenza di bastoncelli gram + su sfondo esfoliativo, rari leucociti. La ricerca di batteri negativa per tutti tranne che per Ureaplasma, senza carica batterica specificata. Il ginecologo mi prescrive ovuli Meclon + Azitromicina ma nulla.. i fastidi persistono, allora il medico mi da’ cura con Bassado + fermenti lattici in vagina per due mesi 10gg al mese.. ora, a due mesi dalla cura, i fastidi sono sempre uguali con aggiunta di perdite inodori ma dense e di colore giallino.. questi fastidi mi stanno rovinando la vita non riesco più ad avere rapporti e il bruciore è molto forte soprattutto dopo la minzione. La prego mi dia un suo parere per uscirne una volta per tutte

    RISPOSTA

    In considerazione dei disturbi che descrive, credo poco al risultato di quel tampone vaginale, o forse nel frattempo è intervenuto qualche ulteriore variazione del normale ecosistema vaginale che causa una persistenza dei sintomi. Si dimentichi di Ureaplasma, ma qualora intenda ripetere a breve/medio termine l’esame, ne emergerà probabilmente che nel frattempo il pH si sarà modificato (in peggio) e i lattobacilli si saranno ridotti.

     

    Alessandro Camporese

    Alessandro Camporese

    ESPERTO IN PATOLOGIE A TRASMISSIONE SESSUALE. Primario della struttura complessa di microbiologia e virologia dell’azienda ospedaliera S. Maria degli Angeli di Pordenone. Nato a Bergamo nel 1957, si è laureato presso l’Università di Padova, dove si è specializzato in patologia clinica e in microbiologia e virologia. Si occupa prevalentemente di patologie dell’apparato genitale e urinario […]
    Invia una domanda



    • La Sindrome da Distress Respiratorio Acuto (ARDS) è una patologia che […]

    • È un insieme di esami radiologici che consente di esaminare i vasi […]

    • L’anafilassi è una reazione allergica grave che insorge […]

    • Questo termine non scientifico viene utilizzato per indicare il periodo della […]