Gli snack più sani secondo i nutrizionisti

A metà mattina e nel pomeriggio capita spesso di avere un languorino. Ecco come "spegnerlo" in salute

Mandorle

Questa frutta secca è tra gli snack preferiti di tutti i medici. Innanzitutto perché hanno un forte potere saziante, grazie all’alto contenuto in fibre, proteine e grassi salubri. Inoltre contengono preziose vitamine e sali minerali. L’unico limite è che sono caloriche: tenete conto che le mandorle pesano molto poco. Quindi, è vero che 100 grammi apportano più o meno 600 calorie, ma per mangiarne 100 grammi, bisogna veramente mangiarne molte, più di 40.

Yogurt intero con frutti di bosco

Ottimo lo yogurt greco con l’aggiunta di frutti di bosco. Uno snack che contiene proteine, fibre, calcio e antiossidanti. Inoltre ha un ottimo sapore.

Yogurt intero con semi di chia e cacao

Se siete golosi, nessuna paura. Con questo snack avrete calcio, proteine, antiossidanti, minerali e vitamine. In più il gusto di cioccolato vi darà la carica anche psicologica.

Una scatola di tonno naturale
con cracker integrali

Un altro snack carico di ottime proteine, Omega 3 e tante fibre è quello composto da tonno naturale insieme a 4 o 5 cracker integrali senza sale aggiunto.

Formaggio e mirtilli

In commercio ci sono dei formaggi freschi tipo caciotta che sono venduti in dosi mini. Mangiarne una dose insieme a una manciata di mirtilli non solo riempie ma è un vero toccasana. Ci sono proteine, calcio, antiossidanti, fibre e vitamine. Inoltre questi mini formaggi possono stare fuori dal frigo per ore.

Mela e ceci arrostiti

Questa è un’altra combinazione super salutare. Contiene vitamine, antiossidanti, fibre e proteine.

Una tazza con la zuppa

Questa è più comoda se lavoriamo da casa, ma possiamo anche utilizzare un thermos. Una zuppa a metà pomeriggio, specie in questi giorni ancora freddi, non solo ci scalda ma contiene tutti i macronutrienti essenziali, di cui abbiamo bisogno. Faremo il pieno di fibre, proteine, carboidrati, vitamine e sali minerali.

Hummus con verdure

Eccellente per vegetariani e vegani. Facilissimo da preparare l’hummus regala tutti i benefici dei ceci e del sesamo. Mangiarlo con degli ortaggi come carote, sedano o ravanelli consente di aggiungere altre fibre, vitamine e sali minerali.

 

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE 

Vuoi proteggere il fegato? Evita gli snack confezionati

7 cibi che ti tolgono energia

I 6 peggiori cibi per il cervello

20 piccoli errori che ti fanno ingrassare



Pubblicato il: 21 Febbraio 2018 Aggiornato il: 19 Febbraio 2018
Chiedi un consulto di Nutrizione