Giornata Sindrome di Down: un messaggio di cioccolato per l’inclusione

Giornata Sindrome di Down

Domenica 14 ottobre si celebra la Giornata Nazionale delle persone con sindrome di Down. Appuntamenti in tutta Italia

Un messaggio di cioccolato, in più di 200 piazze delle persone con sindrome di Down. . Le associazioni aderenti al , il Coordinamento Nazionale delle Associazioni delle persone Down, distribuiranno, in cambio di un piccolo contributo, tavolette di cioccolato per diffondere un messaggio positivo sulla cultura della diversità e per sostenere le attività sul territorio. Sarà anche un’occasione per riflettere sui tanti luoghi comuni che ancora ostacolano la piena inclusione delle persone Down.

Il tema di quest’anno riguarda l’inclusione scolastica

«L’educazione inclusiva – spiega il CoorDown – è molto di più di una semplice aspirazione, è un diritto umano di ogni bambino. Ma le barriere da rimuovere sono ancora tante, anche in Italia».

Parte la campagna per abbattere i luoghi comuni

(Aipd) lancia la campagna “Non guardarmi solo a metà. Oltre la sindrome c’è una persona intera”. Ancora oggi sono comuni molti stereotipi sulle persone Down.

La campagna “Non guardarmi solo a metà”, realizzata in collaborazione con gli studenti della Rome University of Fine Arts, ha come obiettivo quello di invitare le persone ad andare al di là delle apparenze e dei pregiudizi e di promuovere l’incontro e la conoscenza. Non si chiede di distogliere lo sguardo, ma anzi di guardare e conoscere le persone interagendo con loro per quello che sono, non per quello che sembrano.

 

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE 

Down: il rischio cresce con l’età materna

Sindrome di down, i test prenatali

Sindrome di Down: «Guardate, così saremmo speciali»

Chiedi un consulto