Caldo e animali: guarda come devi comportarti

Carico il video...

Durante l'estate i nostri amici a quattro zampe soffrono molto. State sempre attenti ai campanelli d'allarme e seguite questi consigli per dar loro sollievo e protezione

Quando soffriamo il caldo durante l’estate noi uomini corriamo a farci una doccia fresca, accendiamo il ventilatore o beviamo una bibita fresca. Se noi patiamo le alte temperature, ancora di più le patiscono i nostri animali domestici. Con il loro pelo, hanno bisogno del nostro aiuto.

Il caldo è una minaccia pesante per loro 

Le ondate di calore possono rappresentare una minaccia per la salute di cani, gatti, criceti o pesci che abbiamo in casa, soprattutto se abitiamo in città o portiamo il nostro animale domestico in giro con noi durante il giorno.

Sintomi 

Anche se non possono avvertirci, sono tanti i momenti in cui il caldo può essere davvero insopportabile per loro. Spossatezza, lingua a penzoloni con fauci spalancate e inappetenza sono i principali campanelli d’allarme a cui fare attenzione per prevenire un colpo di calore.

Non lasciateli mai in macchina da soli

Quella di non lasciare mai un animale incustodito dentro l’auto al sole è la prima delle regole da seguire durante l’estate. Anche con i finestrini aperti, il rischio è altissimo. La temperatura interna sale rapidamente e la macchina si trasforma in un vero e proprio forno. Se la vettura raggiunge e va oltre i 30 gradi bastano 10 minuti per uccidere il vostro cane o gatto. Le alternative ci sono. Anche se nei supermercati cani e gatti non possono entrare, in molti negozi un animale al guinzaglio o in braccio è ammesso senza problemi.

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

Amare “troppo” gli animali: quando cani e gatti prendono il posto degli umani

Anche i cani sono empatici

Cani e gatti sempre più longevi: vivono il doppio rispetto a 40 anni fa

Pet therapy in rianimazione: una carezza come medicina

Chiedi un consulto