Induzione del parto: quali sono le tecniche?

Pubblicato il: 7 Novembre 2018 alle ore 10:50 Aggiornato il: 7 Novembre 2018
Carico il video...

Quali sono le tecniche farmacologiche adottate dall'équipe medica per avviare il travaglio?

Si parla di induzione del parto quando si ricorre ad alcune particolari tecniche farmacologiche per provocare una modificazione del collo dell’utero e stimolare le contrazioni necessarie, con lo scopo di avviare il travaglio.

Quali tecniche vengono utilizzare per indurre il parto?

Esistono situazioni e motivazioni per le quali il ricorso all’induzione del parto è più che mai indispensabile per preservare la salute della donna e del nascituro. Ma quali tecniche farmacologiche vengono adottate dall’équipe medica per avviare il travaglio? Ce lo spiega Sarah Moretti Montefusco, ginecologa di Humanitas San Pio X di Milano.

Chiara Caretoni

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

Induzione del parto: quando si esegue?

Partorire in casa? Si può e in tutta sicurezza

I benefici del travaglio in acqua

Violenza ostetrica: un milione di mamme italiane dichiarano di esserne vittime





Chiedi un consulto di Ginecologia