Dermatite atopica e bambini: i consigli per l’estate

Pubblicato il: 13 Agosto 2018 alle ore 10:31 Aggiornato il: 4 Agosto 2018
Carico il video...

Idratazione, alimentazione e vestiti: sono queste le tre cose a cui fare particolarmente attenzione secondo il dermatologo Antonio Costanzo

L’incidenza della dermatite atopica è stimata al 20% dei bambini con meno di 7 anni e al 18% dei bambini tra i 7 e i 16 anni. Questo disturbo della pelle colpisce maggiormente in età pediatrica (scopri qui sintomi e cure) prima di tutto per un discorso immunologico e in seconda battuta per un difetto della barriera cutanea, dato che la dermatite atopica è una malattia geneticamente determinata. La prevenzione, purtroppo, nulla può, ma è molto importante il discorso della gestione della malattia, sia quando si manifesta, sia per evitare recidive.

I consigli dell’esperto

Ma come comportarsi al mare se il proprio bambino ha la dermatite atopica? Come consiglia nella videointervista l’esperto Antonio Costanzo, Responsabile dell’Unità Operativa di Dermatologia all’ospedale Humanitas di Rozzano (MI), in spiaggia attenzione a sole, alimentazione e anche ai tessuti utilizzati per coprire il piccolo.

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

Psoriasi: quale crema solare utilizzare in spiaggia?

Hai la psoriasi? Ecco come comportarti in spiaggia

I nei vanno protetti dal sole più del resto del corpo?

Dermatiti da sudore: attenzione al “marchio” dell’estate





Chiedi un consulto di Pediatria