Come vestire i bambini d’estate?

Carico il video...

La preoccupazione di ogni mamma italiana: avrà caldo, prenderà un colpo d'aria. Questa ossessione del Bel Paese è presa in giro in tutto il mondo, ma tant'è le abitudini sono difficili a morire. Ecco tutto quello che c'è da sapere

I capi da preferire in estate sono ovviamente i pantaloncini, le canotte smanicate, i cappellini con visiera e gli abitini leggeri. Scarpe? I sandali sono perfetti.

Per i neonati

Se i bambini sono neonati, ideali i pagliaccetti o i body di cotone. Il cappellino è d’obbligo anche per loro.

Fibre naturali

In generale è meglio scegliere indumenti in fibra naturale (cotone, lino, seta) che fanno traspirare bene la pelle e non fanno ristagnare il sudore.

La maglietta a maniche lunghe

La sera può rinfrescare o comunque potrebbe sempre piovere. Non dimentichiamo allora di portare con noi sempre una maglietta a maniche lunghe o un golfino. Gli sbalzi di temperatura infatti favoriscono l’insorgenza di raffreddori d’estate e malanni fuori stagione.

Attenti al sudore

Per evitare che il bambino sudi eccessivamente, il che può aumentare il rischio di sudamina – un’irritazione della pelle causata dall’ostruzione delle ghiandole sudoripare – lo si dovrebbe lasciare libero il più possibile da vestiti pesanti e favorire la respirazione della pelle. Buona consuetudine sarebbe, anche, lasciare il piccolo libero dal pannolino, per evitare che il calore possa causare la dermatite da pannolino.

 

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE 

Bambini: i consigli per un’estate senza rischi

I bambini in estate: tutti i consigli dei pediatri

La dermatite atopica migliora in estate?

Dermatiti da sudore: attenzione al “marchio” dell’estate

Pubblicato il: 18 agosto 2018 Aggiornato il: 18 agosto 2018
Chiedi un consulto di Pediatria