Carnevale sicuro: attenzione ai “cosmetici-giocattolo” sulla pelle dei bambini

Pubblicato il: 16 Febbraio 2015 alle ore 07:14 Aggiornato il: 11 Dicembre 2015
carnevale-bambini

I consigli degli esperti per non rovinare il divertimento dei più piccoli.

A Carnevale ogni scherzo vale, ma non quando si tratta della pelle dei più piccoli. Il pericolo si nasconde dietro ai cosmetici dall’apparenza più innocua, ovvero quelli travestiti da gioco per bambini.

«I cosmetici “giocattolo” molto utilizzati nel perdiodo di Carnevale come ombretti, rossetti, fondotinta, lip-gloss e profumi, sono prodotti a rischio, perché possono rappresentare una potenziale fonte di esposizione agli allergeni nei bambini e quindi causare importanti reazioni allergiche», spiegano gli esperti della Società Italiana di Allergologia, Asma ed Immunologia Clinica (SIAAIC).

La sensibilizzazione per allergeni da contatto può iniziare già nella prima infanzia. Il ruolo della barriera cutanea nei primi anni di vita è cruciale: per questo bisogna prestare attenzione a fattori di rischio come la dermatite atopica o un contatto ripetuto con gli allergeni.

«La dermatite allergica da contatto nei bambini non è rara e dovrebbe sempre essere presa in considerazione quando i soggetti presentano eczemi recidivanti», spiega Erminia Ridolo, docente di Allergologia e Immunologia Clinica presso l’Università di Parma e membro SIAAIC. «In tali casi – aggiunge l’esperto – i bambini dovrebbero essere sottoposti a valutazione specialistica e ad un approfondimento diagnostico con patch- test (l’esame di riferimento per la diagnosi di allergia da contatto) presso centri allergologici specialistici».




  • L’alveolite è un processo infiammatorio che colpisce l’osso […]

  • L’anisakiasi, o anisakidosi, è la condizione provocata […]

  • Si tratta di una malattia poco comune. Colpisce infatti 0,3 donne ogni 100.000. […]

  • Gli acari sono una sottoclasse degli “aracnidi” e sono […]

Chiedi un consulto