Meglio la carne di pollo o di tacchino?

Sono tra le carni bianche più usate da chi vuole stare in salute o chi ha bisogno di proteine di qualità. Ma qual è il più sano?

Petto

Il petto è uno dei tagli più consumati al mondo, soprattutto tra chi è a dieta o fa attività fisica.

100 grammi di petto di pollo contengono circa 31 calorie, contro le 24 del petto di tacchino.

Il petto di pollo fornisce una buona dose di niacina, chiamata anche vitamina PP e vitamine del gruppo B: in particolare la B6, la B12, la B1, la B2 e la B5. Contiene ferro, fosforo e zinco. Basse le calorie: appena 100 e il colesterolo.

Il petto di tacchino fornisce una buona dose di vitamina PP e di vitamine del gruppo B, soprattutto la B6 e la B12, ma anche la B1, la B2 e la B5. Tra i minerali ovviamente il ferro, il fosforo e lo zinco. 107 le calorie. Il colesterolo è molto basso.

Ali

Le ali sono molto simili come valori nutrizionali al petto, quelle di pollo hanno solo un po’ di proteine in più.

Cosce

Anche le cosce di pollo e tacchino sono molto simili. Il contenuto di proteine è di 24 grammi. La coscia è tra le parti più grasse. Tra le vitamine, la A, la D, la B12 e la B6. Contiene anche magnesio, calcio e ferro. Fornisce 177 calorie.

Le cosce di tacchino sono poco più caloriche con 182 calorie per 100 grammi. Le proteine sono 30 grammi, poche le vitamine, mentre contengono ferro, molto zinco, magnesio e potassio.

Più sano il pollo o il tacchino

Tutti e due forniscono proteine di alta qualità. Contengono anche buone quantità di vitamine del gruppo B e di importanti sali minerali. Non c’è però uno che prevale sull’altro. I nutrizionisti, fermo restando il gusto personale, suggeriscono di alternarli il più possibile.

 

 

 

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE 

Pollo: cosa si rischia se lo si mangia crudo

Ci sono antibiotici nella carne di pollo?

Troppa fame? Ecco i 12 cibi con poche calorie che ti saziano

Influenza: la ricetta della zuppa di pollo che funziona davvero

Chiedi un consulto di Nutrizione